fbpx
dormire meglio

6 consigli per dormire meglio

Tutti quanti vorremmo dormire meglio. Un buon riposo ti ricarica di energia, aiuta a cominciare meglio la giornata, fa bene alla salute e anche al buon umore. Purtroppo, però in Italia diamo ancora poca importanza a questo fondamentale aspetto della nostra vita quotidiana. La conseguenza diretta è che il benessere del corpo viene meno e progressivamente ci abituiamo a convivere con disagi che nascono proprio da un riposo non corretto. In questo articolo scoprirai 6 consigli da seguire per dormire meglio, da seguire con attenzione se hai a cuore la tua salute e la qualità della tua vita.

1. Scegli un sistema di riposo adatto al tuo peso

Il materasso che acquisti deve accogliere il corpo evitando pressioni eccessive per favorire la circolazione del sangue, garantendo un perfetto rilassamento della muscolatura e il giusto benessere. Per questa ragione deve essere adatto al tuo peso e alla tua altezza.

2. Giusto sostegno della colonna vertebrale

Riposo su un sistema di sostegno corretto dal punto di vista ortopedico per la colonna vertebrale, che, oltre a sostenere la schiena in modo adeguato, deve risultare gradevole e confortevole, evitando al corpo inutili quanto importanti patologie (mal di schiena, articolazioni dolenti, problemi circolatori…).

3. Sistema di riposo di qualità

Protagonista assoluto della camera è il letto. Un sistema di riposo integrato confortevole, resistente e duraturo, dipende dalla qualità di tutte le sue componenti e dal giusto abbinamento tra base e materasso, rispettivamente plinto e pilastro della stessa costruzione. Quindi fai molta attenzione a ciò che acquisti!

4. Mantenere una adeguata temperatura corporea

Utilizza un materasso che lascia respirare il corpo e lo mantiene a una temperatura adeguata. Un sistema che consente una buona ventilazione del letto favorisce il giusto microclima, l’igiene del sonno e una sensazione di comfort e freschezza.

5. Regolarità degli orari per alzarsi riposati

É sempre meglio coricarsi ai primi sentori di stanchezza ed evitare la sera pasti abbondanti, alcool e caffeina. Coricarsi e svegliarsi a orari regolari consente di mantenere il giusto ritmo sonno-veglia a vantaggio di una vita più sana ed equilibrata.

6. Camera da letto come luogo di riposo

Ambiente con luci soft, facilmente oscurabile, fresco e tranquillo. Dedicata al relax, la camera da letto deve essere silenziosa, meglio dunque se priva di stereo e tv. É consigliabile anche l’assenza di oggetti con segnali acustici, lampeggi e abbagli.

Come hai letto, basta veramente poco per dormire meglio. È sufficiente scegliere con molta attenzione il sistema di riposo (materasso, rete, letto,) e soprattutto ricordarsi che una quantità di tempo adeguato dedicata al sonno ha degli effetti molto benefici sul corpo e sulla salute.


Torna su